Il nuovo range TZ offre un mondo di nuove possibilità

Daikin ha recentemente introdotto il nuovo segmento TZ-C, che consideriamo “la nuova risposta alle esigenze dei progetti di grandi dimensioni”. Con quest’ultima integrazione al proprio portfolio di prodotti, Daikin estende le possibilità già offerte dalla serie TZ, che potrà ora offrire più grandi capacità frigorifere, introducendo inoltre un mondo di nuove caratteristiche e possibilità per quanto riguarda i controlli.

Qui puoi trovare tutte le informazioni sui nuovi EWAH-TZ e l’EWAD-TZ. Controlla la pagina e richiedi un preventivo.

Il nuovo range, disponibile con il refrigerante a basso GWP R1234ze così come con il refrigerante HFC R134a, salta all’occhio per l’aumento della capacità frigorifera massima offerta – rispettivamente fino a 1600 kW e fino a 1960kW – e per la grande flessibilità (temperatura dell’acqua fredda da 25° C a -12° C). Grazie alla nuova generazione di compressori a vite, questo range conferma anche su capacità più grandi, e in alcuni casi migliora, gli alti livelli di efficienza energetica già offerti precedentemente dalla serie TZ.

Il nuovo compressore a vite è uno degli aspetti più interessanti di questa terza generazione di chiller condensati ad aria di Daikin.

Come già noto, Daikin ha una storia importante riguardo la produzione di chiller con compressore a vite, che vengono installati con successo in tutto il mondo da 20 anni, soddisfacendo appieno le esigenze di qualsiasi cliente. Daikin ha introdotto nel corso del tempo delle innovazioni importanti come ad esempio il Variable Volume Ratio, o l’Inverter raffreddato con refrigerante, integrato direttamente nel compressore. Tutte queste tecnologie hanno fatto in modo che l’efficienza dell’unità aumentasse, soprattutto ai carichi parziali. Infatti, visto che un chiller opera per la maggior parte del tempo ai carichi parziali, per poter essere definito efficiente, deve poter garantire ottimi livelli di efficienza ai carichi parziali.

Tenendo ciò a mente, e con la volontà di fornire tecnologia che, oltre a garantire queste caratteristiche, possa fornire grandi capacità frigorifere, Daikin ha investito nello sviluppo di un nuovo compressore a vite singola per il segmento TZ-C.

Il nuovo design include una vite con un nuovo profilo, in grado di ottenere il meglio sia dal refrigerante R1234ze che dall’R134a. Il risultato di questo nuovo sviluppo applicato al range TZ è una sostanziale estensione della capacità frigorifera offerta pur mantenendo le dimensioni della macchina relativamente ridotte e soprattutto mantenendone – e in alcuni casi migliorandone – i livelli di efficienza. Oltre a ciò, il nuovo TZ-C permette di ottemperare alle direttive F-Gas grazie all’utilizzo di refrigerante R1234ze a basso GWP (7) come alternativa green all’R134a.

Le novità nel range TZ non si fermano allo sviluppo del nuovo compressore. Il nuovo TZ-C, oltre a coprire le richieste di capacità frigorifere più grandi, dispone di nuovissime e avanzatissime funzionalità come il nuovo controller Microtech4, includendo inoltre l’integrazione dell’iCM Intelligent Chiller Manager a bordo macchina, e la funzionalità di controllo di performance, che permette di leggere la performance dell’unità direttamente sul display della macchina o dal cloud via Daikin on Site (DoS).